Ricerca e innovazione tecnologica per spazi pubblici più accessibili

Per città europee inclusive è essenziale creare spazi pubblici accessibili che considerino le esigenze di tutti e tutte, comprese le persone con disabilità e mobilità ridotta. Nonostante i significativi passi avanti compiuti nel miglioramento delle infrastrutture fisiche, persistono ancora alcune lacune da colmare per poter affrontare in modo efficace le sfide dell’accessibilità.

C’è un grande potenziale ancora inesplorato dal punto di vista tecnologico: esiste infatti un notevole divario nello sviluppo e nell’adozione diffusa di strumenti digitali volti a migliorare la vita delle persone con disabilità e mobilità ridotta, strumenti che possono offrire notevoli vantaggi come la personalizzazione, la gestione ottimizzata delle operazioni e informazioni in tempo reale sull’accessibilità, nonché innovazione dal punto di vista della sostenibilità e del design. É fondamentale inoltre che l’Europa si adoperi per stabilire standard comunemente accettati per la valutazione dell’accessibilità e per sviluppare un sistema di classificazione unificato per le unità immobiliari e l’ambiente urbano.

Da queste premesse nasce il progetto AccesS “‘Enhancing Accessibility and Sustainability in Smart Cities and Smart Buildings: The Universal Accessibility Suite Initiative” il quarto Horizon che si aggiunge alle nostre attività. Il progetto fa parte del Cluster 5 “Climate energy and mobility” del nuovo programma Horizon Europe e della partnership Built4People.

Il nostro ruolo principale sarà quello di occuparci degli aspetti di inclusione sociale e user-centered design, ovvero di formulare l’approccio progettuale centrato sull’utente, valutare le esigenze e le sfide delle persone con mobilità ridotta e dei gruppi vulnerabili nelle soluzioni di mobilità attiva, raccogliendo dati completi sulle infrastrutture esistenti, sull’accessibilità e sulle preferenze degli utenti per informare lo sviluppo di soluzioni inclusive. Inoltre lavoreremo per connettere AccesS con altri progetti e iniziative a livello europeo.

Grazie a questo nuovo progetto rinnoviamo il nostro impegno verso un’Europa più inclusiva e sostenibile, con l’obiettivo di contribuire alla creazione di spazi veramente accessibili per tutte e tutti.

Correlati