risposte al cambiamento

LAMA è tra i partner di ARIA, il progetto guidato da REDO Sgr (società benefit di gestione di investimenti immobiliari con impatto sociale, creata da Fondazione Cariplo con Cdp, Investire Sgr e Intesa SanPaolo), vincitore del bando Reinventing Cities per la rigenerazione dell’area di oltre 15 ettari dell’Ex Macello di Milano. ARIA sarà un nuovo quartiere di Milano, un progetto per la biodiversità urbana, sociale e ambientale, che prevede: Il più importante intervento di social housing in Europa (oltre 1200 appartamenti a canone calmierato); il Campus Internazionale di IED e la prima più grande area Carbon Negative di Milano. All’interno del team ARIA, di oltre 40 partner internazionali LAMA ha il ruolo di advisor per le attività di attivazione temporanea degli spazi e stakeholder engagement, con l’obiettivo di rendere fruibile sin da subito l’area dell’Ex Macello, favorendo al contempo la germinazione delle prime comunità fino alla loro completa maturazione.

https://redosgr.it/

All’interno delle proprietà di KME, importante società del rame, ha preso sede la Fondazione Dynamo Camp, impresa sociale che opera a sostegno di famiglie con minori affetti da gravi malattie.

KME e Dynamo Camp hanno richiesto a LAMA uno studio di fattibilità qualitativo e quantitativo per l’utilizzo dell’ampissima disponibilità di capannoni non utilizzati tanto a Limestre quanto a Fornaci di Barga con l’intento di riqualificarli ed ospitare un distretto di imprese sociali denominato Dynamo Social Valley.

www.socialvalley.org

In partnership con AUDIS, Nomisma, Euregio+ e Dentons LAMA ha realizzato uno studio finalizzato ad analizzare le opportunità tecniche, giuridiche ed economiche di interventi di rigenerazione urbana su edifici pubblici.

Il rapporto indica alcune possibili soluzioni che consentono alle Pubbliche Amministrazioni
di utilizzare gli incentivi all’efficientamento energetico per gli edifici pubblici come volano per la riqualificazione e rigenerazione di intere aree e quartieri.

www.audis.it

A seguito dell’esproprio di uno dei più importanti palazzi nel centro del piccolo paese di Polistena (Gioia Tauro), la Cooperativa Sociale Valle del Marro Libera Terra, in partenariato con la Fondazione il Cuore si Scioglie, la Parrocchia locale e la Fondazione con il Sud, ha richiesto a LAMA uno studio di fattibilità per la rigenerazione del palazzo nell’ottica di trasformarlo nel centro multi-funzionale “Pino Puglisi” prevedendo:

  • Riqualificazione dell’edificio;
  • Insediamento di attività ricettive (ostello, ristorante);
  • Area adibita a coworking;
  • Area adibita ad attività sociali;
  • Insediamento di un piccolo spaccio di prodotti eco-bio del circuito “Libera”.

www.centropolifunzionalepuglisi.it

LAMA ha supportato Ergon Associates nel processo di stakeholders engagement per la valutazione del rispetto dei Diritti Umani da parte del progetto del gasdotto Trans Adriatic Pipeline in Puglia, Italia.

A tal fine LAMA ha organizzato gli incontri con i diversi stakeholders formali (comuni, sindacati, rappresentanze) ed informali (associazioni locali) in Puglia e a Roma realizzando interviste semi- strutturate al fine di produrre un report contenente informazioni e raccomandazioni.

www.tap-ag.it

Nel 2013 LAMA fonda la società The HUB s.r.l. con la quale crea e gestisce lo spazio di coworking Impact HUB Firenze, afferente la rete internazionale dei coworking per l’innovazione sociale Impact HUB.

2000mq all’interno dell’Ex-Dogana di Firenze Rifredi trasformati da spazi per la movimentazione merci a luogo di lavoro, incontro e socialità per professionisti ed aziende, che conta oggi una community di circa 200 coworkers. Qui LAMA ha anche la propria sede.

florence.impacthub.net

Manifattura Tabacchi di Firenze è un ex complesso industriale di oltre 100.000 mq dove il fondo di investimento PW Real Estate III LP (Aermont Capital LLP) e Cdp Immobiliare (Gruppo Cdp) hanno deciso di promuovere un grande intervento di rigenerazione urbana.

LAMA è stata incaricata dalla società di gestione del progetto di sviluppo MTDM di accompagnare l’intervento di riqualificazione degli edifici – nella gestione del tempo dell’attesa necessario al completamento del grande cantiere – con attività di citizen engagement; una programmazione artistico culturale che guardi alla contemporaneità e ai temi della sostenibilità; il facility management delle aree a disposizione; e tutta la comunicazione web e visual.

www.manifatturatabacchi.com

Nel 2018 siamo stati impegnati a mettere a terra la nostra esperienza di city makers, con la scrittura di un Libro Bianco dal titolo “Progettare la rigenerazione urbana multistakeholder”, attraverso un percorso di studio, analisi e community building tra diversi attori che hanno messo a disposizione sapere e punti di vista. Un contributo di conoscenza e case histories che vuole essere uno strumento utile a Pubbliche Amministrazioni, Professionisti, Operatori e Fondi di sviluppo immobiliare per avviare processi e politiche di rigenerazione urbana che vedano la compresenza di elementi essenziali al successo e alla sostenibilità di questi interventi: il coinvolgimento delle comunità, la qualità dell’offerta immobiliare, la mobilitazione della finanza pubblico-privata, la tutela dell’interesse collettivo e lo sviluppo di città policentriche e biodiverse.

http://luogocomune.agenzialama.eu/