risposte al cambiamento

Imprese ed economia sociale sono spesso trattate come settori indipendenti. In molti casi, tuttavia, l’interesse per l’impatto sociale le accomuna, e si generano forme di collaborazione portatrici di un importante potenziale innovativo e di impatto per la collettività. Insieme al capofila Technopolis, e ad altri 5 centri di ricerca internazionali, abbiamo realizzato uno studio sulla collaborazione tra economia sociale e business as usual, che ha raccolto il punto di vista e le esperienze di centinaia di imprese ed organizzazioni in Europa, attraverso questionari, interviste, e workshop di confronto. In particolare, il nostro team ha curato il Work Package sull’impatto, elaborando un modello di valutazione delle collaborazioni co-creato insieme ad esperti, imprese e stalkeholder del settore. Lo studio è stato commissionato da EASME (Commissione EU) come follow up della Social Business Initiative, iniziativa europea di supporto all’impresa sociale.

https://ec.europa.eu/easme/en

L’Intelligenza Artificiale (AI) sta cambiando il nostro il modo di produrre, consumare, curarci, partecipare. In futuro, sempre di più il mondo sarà plasmato da queste nuove tecnologie, ed è quindi fondamentale chiedersi come valorizzarle al meglio per renderle uno strumento di benessere, al servizio delle priorità e dei bisogni della collettività.

Attraverso strumenti di ricerca e il coinvolgimento di esperti a livello internazionale, abbiamo realizzato uno studio finalizzato a mappare lo stato dell’arte di come ad oggi l’AI viene usata in progetti collettivi, per abilitare nuove forme di scambio, collaborazione, e soluzione di problemi condivisi a livello locale o globale. Inoltre, lo studio ha individuato alcuni trends di sviluppo futuro, e suggerito scenari di innovazione atti a valorizzare questo potenziale in diversi settori.

https://www.nesta.org.uk/